Resident Evil: Afterlife (2010)

mcnab
Member

Leggere questa tua recensione vale i 60.000.000 di dollari spesi per partorire questo aborto di film 🙂
In effetti hai riassunto al meglio quella che è una trama che sembra scritta da un ubriaco e girata da un cocainomane.
Mi chiedo: ma davvero, DAVVERO non si poteva fare meglio? Conosco dei registi di cortometraggi che con 6000 dollari avrebbero realizzato qualcosa di ben più dignitoso.
Mancano suspace, sense of wonder, intelligenze e perfino ironia.

E poi sì, dici bene: dopo aver visto REA rivaluto altri film che a suo tempo avevo giudicato indegni. Questo li batte tutti, forse a parte Ultraviolet!

Lapsus
Member

AHAHHAHAHAHAAHAHAH
Me mancavano film cazzari come questo. Secondo me ogni tanto ce vojono.
E daje!
Pollice up per Milla, per Ali un pò meno.

sciao 😎

Nick
Guest
Ammetto di preferire la Larter,comunque da come ne parlate mi sa che ‘sto capolavoro me lo perderò volentieri. La saga di Resident Evil(che per me resta uno dei migliori videogiochi di sempre) l’avevo abbandonata già dopo il primo capitolo,quello che avrebbe dovuto dirigere inizialmente Romero e che poi aveva diretto(bene)PaulW.S. Anderson,anche se una scena decisamente Romeiana si vede nel finale,quando Alice esce in una Racoon City deserta sola tra i lamenti dei morti ed un giornale scivola portato dal vento,e noi leggiamo tra i titoli in prima pagina:THE DEAD WALKS,chiara citazione da DAY OF THE DEAD. Quel primo capitolo impreziosito… Read more »
shamanic-journey.blogspot.com/
Guest

Al di là della personale passione per le due topone, questo proprio non sono riuscito ad andare a vederlo al cinema
Pure il trailer faceva ca…re dai!

Bella rece comunque, mi piace questa accoppiata scatenata!

Nosferatu
Member

No no, qui si sta ignorando, ahimé, un’altra questione fondamentale!
Dove ha trovato Axeman, il mostro “alto quattro metri e mezzo”, la sua arma? Chi gliel’ha forgiata?
Io preferisco Milla.

buonasera a tutti

Lo Stregatto
Member

Ma ragazzi dopo il secondo capitolo ancora andate a vedere i numeri pari di questa saga? Parliamo di Hollywood e in ogni saga seguita da un 2 o da un 4 dopo il titolo la schifezza è garantita…
Dopo questa perla di saggezza zen ricordo però che il peggior film tratto da un videogioco rimane di gran lunga “Street Figther” che mi risulta abbia avuto un secondo episodio incentrato su Chun Li che personalmente ho avuto il piacere di non vedere ^^

AgonyAunt
Member
E’ la recensione che volevo scrivere stasera! Però non sarebbe stata simile 🙂 “… una battona in tacchi alti…” Non sono sicurissima perché non amo le scarpe di pelle, ma mi sa proprio che erano un paio di Yves Saint Laurent. Effettivamente temo che il loro possesso sia compatibile con i lauti guadagni garantiti dalla prostituzione: uno sfizietto da 700 euro 🙂 Perché faccio la puntigliosa su uno dei modelli di scarpe cruelty-full più sopravvalutati delle ultime due due stagioni? Perché questo film è la zombata più glamour che abbia mai visto. La Jovovic, in Resident Evil Afterlife, torna supermodel… Read more »
Norys Lintas
Admin
Questo film per me è stato un grande delusione, per un’appassionato del Giappone come me, questo film è da bandire 😛 (Ovviamente il Resident Evil 2 : Apocalypse si colloca ancora più in basso nella mia classifica di gradimento ^^). Ali Larter e Milla Jovocich sono stellari, ma anche la bella nuotatrice Kacey Barnfield non scherzava, però non valgono certo il costo del biglietto (9.50 per i film in 3D)… Ma dico io, se si parla di Giappone ci sono due scelte o si mostra il suo lato hi-tech o si mostrano i suoi personaggi al di fuori di ogni… Read more »
silente
Member

Potete dire quello che volete, però c’è Milla.

(Lo vedrò nei prossimi giorni, e poi sicuramente mi si ritorcerà lo stomaco pensando a quanto brutto sia sto film, ché Paul Anderson non ne ha imbroccata una che sia una, ma intanto… Milla…)

Sciamano
Member

Capolavoro, e non scherzo.
Già visto tre volte.
Comunque preparatevi al quinto capitolo: si, é una minaccia!
Ciao:)

Lapsus
Member

il film fa lo stesso cagare…….

😎

AgonyAunt
Member

Grazie El! Sai che la cosa è reciproca… Non mancherò di segnalare la discussione appena ne apro una anche da me. ^^

trackback

[…] 2010, letto 247 volte – Resident Evil: Afterlife (2010) (recensione […]

trackback

[…] molto, molto, molto più potente di Rocco Siffredi ed esco con Emma Stone. Ma sono solo sogni, non Resident Evil Afterlife. Nei sogni si può, si deve pretendere di essere un videogioco vivente. E nessuno può rompere i […]

trackback

[…] momento, capace delle scene più cazzare mai concepite & girate. Capolavoro, in tal senso, Resident Evil: Afterlife. Dopo di lui, il nulla. E… Lucia, ti voglio bene lo stesso. La gelosia per la bella moglie […]

wpDiscuz