Priest (2011)

Gianluca Santini
Member

“il cinema all’acqua di rose”, mai espressione fu più azzeccata!

Non sapevo di Priest, ormai le notizie su certi film mi entrano da un orecchio ed escono dall’altro. La recensione è ben fatta e avverto anche una nota malinconica sull’ambientazione e la cornice, visto che da quel che dici pare proprio intrigante. Peccato.

ciao,
Gianluca

Gianluca Santini
Member

Ah, cosa non si fa per i visitatori. 🙂

Lucia
Member

Karl Urban, eh?
Che forse è tra gli attori più inutili dell’ universo conosciuto.
Peccato per bettany che invece prometteva bene, un tempo.
Non l’ho visto, non o vedrò, perché ogni tanto nel gne gne gne ci casco anche io e ci sono troppi film e troppo poco tempo e una cerca di operare una selezione a prescindere. Per questo esistono i preziosi consigli dei coraggiosi come te che si sacrificano 😀

beppeiaf
Member

Maggie ha il suo perché ….
Aspetto la rece di source code !

Lucia
Member

Io aspetto la rece di cappuccetto rosso quasi quanto aspetto l’ apocalisse zombi

Roberto Moretta
Member

Aspettavo di leggere una recensione su questo film. L’ambientazione sembrava interessante anche a me. Ma avevo paura che il resto del film fosse una fuffa. Cosa che la tua recensione conferma. Fra l’altro mi domando perchè perdere tempo ad acquistare i diritti del fumetto quando il film non c’entra nulla (a parte il titolo). Ne hanno tirato fuori una storia diversa, nel fumetto non c’erano i vampiri e l’ambientazione da futuro post-apocalittico. Mica rischiavano una causa per plagio… Mah !

trackback

[…] Visita il sito bookandnegative oppure iscriviti al feed Leggi l'articolo completo su AlterVista […]

bangorn
Guest

Penso che questo film potesse avere dei numeri validi. Aveva gli attori, Paul Bettany in primis (anche se penso che il suo agente sia un affamato), l’immagine giusta e qualche idea valida. Però quando ho visto la tipa che lanciava i sassi e lui ci camminava sopra, ho davvero pensato di cercare il joypad… Pessimo davvero.

bangorn
Guest

Magari come in The Gamer…

trackback

[…] di valorosi, si addentra nella tana della Creatura e la uccide. Ma è il lupo sbagliato. Come per Priest, si avverte chiara l’operazione di imbruttimento/instupidimento della trama, o meglio ancora, […]

wpDiscuz