Marionette, scienziati pazzi, casalinghe e lampi nucleari: la fantascienza negli Anni Cinquanta

Gianluca Santini
Member

*O*

Resto in attesa della prossima puntata… 😉

mcnab
Member
Bellissimo post, che rievoca tutto ciò che faceva parte dell’immaginario fantascientifico degli anni ’50. Anch’io me lo immagino così, quel periodo, ed è interessante sapere che si tratta di un pensiero condiviso. Che poi, secondo me, nel loro piccolo certi film hanno aiutato anche noi italiani a comprendere un po’ l’immaginario degli americani (erano i tempi in cui noi ci sfiancavamo col realismo, anche se almeno allora lo facevamo bene!) Il tema della miniauturizzazione è poi uno dei più intriganti (e attualmente dimenticato) della sci-fi. Attack of the Puppet People non l’ho visto, ma vorrei proprio recuperarlo, insieme ad altri… Read more »
Lucia
Member

Io sono sempre più convinta che il cinema per le masse sia molto più interessante per riflettere su certe epoche a posteriori.
Il che getta una luce un po’ inquietante sul cinema commerciale odierno.
Bell’articolo, Cap <3

trackback

[…] L’Attacco della Donna di 50 piedi (1958) L’Attacco delle Sanguisughe giganti (1959) Attack of the Puppet People (1958) Il Bacio della Pantera (1942) Delitto in 4ª Dimensione (1959) Radiazioni BX: Distruzione […]

wpDiscuz