La solita, vecchia storia

mcnab
Member
Visti anch’io tutti e tre! Mutants non mi è spiaciuto, anche se in fondo non mi ha lasciato granché. Devil’s playground è abbastanza divertente ma troooooppo standard. Tutto visto e rivisto (mille volte). Se per Day of the dead 2008 intendi quello che da noi viene venduto come Day of the dead 2, beh, è uno schifo immane!!! Ti posso consigliare due titoli zombeschi più pregevoli. Il primo è Zombies diaries, che è più o meno come Romero avrebbe dovuto girare Diary of the dead (toppando invece di brutto). Nulla di trascendentale, ma regala buoni spunti. il secondo, e in… Read more »
Geppo
Guest

Salve a tutti! Sto lurkando da un pò e finalmente mi sono deciso a commentare! E’ molto bello questo articolo, anche io sto trovando i film di zombi troppo noiosi e ripetitivi.
Ciao!!

mcnab
Member

Che realizziamo di bello? 😉

mcnab
Member
Beh, sì, senz’altro! Io che adoro gli zombie-movie, mi sono praticamente addormentato nel vedere Devil’s Playground, che anni fa avrei adorato. I meccanismi del genere sono rugginosi, sì sì. Se mangi tutti i giorni il tuo cibo preferito, alla fine ti viene a nausea. Non a caso i migliori romanzi zombie che ho mai letto sono The Rising e World War Z. Il primo offre una variante subdola degli zombie, il secondo racconta un’epidemia romeriana con taglio giornalistico. Due spunti originali che hanno raccontato la solita vecchia storia facendola apparire nuova e fiammante. Dovrebbero fare lo stesso procedimento anche al… Read more »
Keyem
Guest

@ Geppo
Tranquillo, El non morde, sbrana! 😀

@ El
Zooey da zombie???! Faccio gli occhi lucidi!!
Quando ho letto di Spud sono cascata dal sofà. 😀

Keyem
Guest

😀

Nick
Guest
Innanzitutto,se vogliamo provare a realizzare qualcosa sono pronto.Non è che sia un buon periodo neanche per me però sapete che quando si tratta di dare una mano ci sono sempre. Sul cinema Francese non mi dispiace,anche se come dissi mesi fa sul blog di Elvis,ritengo che i cugini si prendono troppo sul serio,cercando di dare significati pomposi anche dove non ci sono.Però rispetto al nulla che c’è da noi alle volte li invidio proprio. Due paroline su Colin Salmon:è sicuramente uno degli attori inglesi più interessanti degli ultimi anni,Anche se è più famoso per essere stato ucciso da Anderson in… Read more »
mcnab
Member

Il prossimo capitolo del survival blog è quasi pronto, ma sarà online da venerdì notte o sabato mattina.

Mi vuoi poi far capire che non ti piacerà leggere i raccontini ucronici? Dai, abbi fede… ne ho qui già alcuni molto validi 😉

trackback

[…] Rammbock (Siege of the Dead) aveva tutte le carte in regola per annoiarmi a morte, come tanti sottoprodotti del filone zombesco apocalittico. E invece m’è persino dispiaciuto durasse così poco. Una mezz’ora in più a certi […]

wpDiscuz