Il simbolismo dello specchio in Shining

Fabrizio Borgio
Member

Complimenti per l’acume e la profondità. E’ risaputo che Kubrik era uno dei pochissimi registi ad avere un controllo totale sulle sue opere e perciò è assolutamente lecito presupporre che ogni singolo fotogramma sia stato studiato, vagliato e approvato dal vate!
Non dimentichiamo, inoltre, che Kubrik era anche un notevole fotografo e che quindi il gioco prospettico che contraddistingue ogni inquadratura utilizzi quei canoni.

Gianluca Santini
Member

Non ci avevo mai pensato… Complimenti per le osservazioni. 😉

Questo è il bello di un film come Shining, non ti basta mai una sola visione per cogliere tutte le immense sfumature dell’opera di Kubrick. 😀

Lucia
Member

Eh sì, Kubrick era un maniaco nella composizione dell’inquadratura. E stava attento a ogni dettaglio.
Quindi è possibilissimo e ci sta tutto…
<3

Ladyghost
Member

post davvero fantastico! Ah, a proposito di specchi, sai che di recente ne è stato venduto uno su ebay che sarebbe stato infestato? ne scriverò nei prossimi giorni, pare il sequel dello specchio maledetto della Myrtles plantation!

Sakka Sacchi
Member

Grazie, hai scritto un articolo molto interessante. Anche io guardo sempre Shining quando lo trasmettono, infatti anche questa volta casualmente ci sono capitata mentre facevo zapping. Era nell’aria!! ehehe
Ho adorato i contenuti speciali del dvd con i backstage. Quanto lavoro e quanta psicologia dietro a questo capolavoro. Gli stessi attori sono stati condizionati da Kubrick per dare interpretazioni perfette. Ho letto che Stephen King non è stato completamente soddisfatto, avrebbe voluto che Kubrick interpretasse meno. Ahhaha, ridicolo pretendere questo da un artista di quel livello. Veramente, bellissimo articolo, sicuramente quando lo rivedrò baderò alle cose che hai fatto notare.

trackback

[…] volta che abbiamo parlato di Shining, da queste parti, è stato QUI, in questo articolo gettonatissimo sul simbolismo dello specchio, che vi invito a rileggere prima […]

trackback

[…] Cos’è lo specchio, se non un ritorno? Sul simbolismo del doppio, vi rimando a questi articoli: QUI e QUI. […]

wpDiscuz