Spore della Fantascienza

ferruccio
Member

La lettura di questo post mi ha rimesso di buon umore:-)

beppeiaf
Member

Ma Capitano su FB noi siamo serissimi, mica si cazzeggia!!! Cribbio

Gianluca Santini
Member
Interessante il tuo punto di vista. Io credo che la questione avanzata da Angelo e Glauco, nel proporre il concorso e la selezione della Pyra, vada oltre il “semplice” riunire gli appassionati come può fare la Moon Base su FB o qualunque altro forum tematico. È un voler riproporre proprio a livello narrativo la fantascienza, che è oscurata da questi nuovi “generi” come horror-armony e thriller-danbrownistici. Io stesso mi sono reso conto che nonostante sia un grande fan della fantascienza, non ho mai scritto qualcosa di questo genere, per quanto abbia le bozze per alcuni racconti. La nascita della collana… Read more »
Gianluca Santini
Member

Eh, ma infatti ho scritto “Perdono se ho scritto corbellerie” apposta: lo sapevo che avrei toppato alla grande il senso del discorso…! 😛

Sulla validità dei blog mi trovi d’accordo: il tuo, quello di Alex, di Davide, di Edu, sono tutti blog che trattano trasversalmente la questione e che offrono tantissimi spunti ai lettori.

Gianluca Santini
Member
Ma infatti prima ho dato la testata, poi visto il sangue mi sono fasciato… u_u ah ehm, vabbè lasciamo perdere 🙂 La mia risposta è: non credo si possa arrivare a un rilancio che abbia un serio impatto a livello commerciale come i suddetti fenomeni pop degli ultimi tempi, ma sicuramente aiuta a smuovere un po’ le acque per chi certe realtà non le conosce (non tutti gli scribacchini-lettori frequentano tutti i blog, ma magari frequentano solo i contenitori di concorsi o le segnalazioni di selezioni e uscite editoriali etc, spero di essermi spiegato). I blog per me vanno benone… Read more »
CyberLuke
Member
Quanto a pessimismo, sei secondo solo a me. 😀 Mi spiace per Moonbase, so di essere tra i tanti che hanno smesso di seguirla. E credo tu sappia anche il perché, è una delle (poche, invero) cose di cui mi lamento da sempre, ma è un problema mio, quindi non starò qua ne’ a giustificarmi ne’ a piagnucolare. La fantascienza è, tra i tanti, il genere che mi affascina di più. Che sia snobbata dai miei compatrioti, francamente, me ne infischio. È da un bel pezzo che ho smesso di aspettarmi qualcosa (qualsiasi cosa) dai miei simili persino per cose… Read more »
31ottobre.blogspot.com/
Guest
quoto [La domanda è: è davvero possibile che la rinascita della sci-fi parta da un “bar”? E perché non vanno bene già quelli che abbiamo, a ‘sto punto?] Rispondo: Forse non hai letto il mio post quando, per la prima volta presentai l’iniziativa della Pyra. Quello che abbiamo non va bene perché, almeno nella mia esperienza personale, in realtà non esiste. Io avevo linkato sul mio lettore RSS diversi blog dedicati alla fantascienza. Questi blog hanno chiuso quasi tutti… e neppure me ne sono accorto. E’ per questo che i “blog normali” non vanno bene. Vengono letti distrattamente. E se… Read more »
mcnab
Member
Ma che bell’articolo… Sempre in combo, noi due! A proposito di collaborazioni 😀 C’è chi penserà che trascorriamo ore a scriverci mail per combinare questi post. Lasciamo che continuino a crederlo… Servirebbe a qualcosa affermare che io e te ci scriviamo al massimo 3 righe a settimana? Scusa se la butto sul personale, ma visto che hai citato proprio il nostro team-up nel SB (e in Ucronie Impure) occorre svelare qualche altarino ai tuoi affezionati lettori 🙂 In primis: una delle cose di cui vado più fiero è la concordanza di intenti nel NON trasformare il SB in un pastrocchio… Read more »
mcnab
Member
L’utilità, detta spiccia perché sto navigando “di frodo” è quella di scambiarsi buone idee, di allacciare collaborazioni con persone di cui ti puoi fidare e, per finire, la promozione. Ovviamente non intendo “un sacco di posticini”, che non si rivolgono all’esterno, bensì ai soliti lettori. Un’idea ottima, a mio modo di vedere, era quella proposta settimana scorsa da Davide: una sorta di blozine divisa in tre settori – fantascienza, horror, fantasy – (o giù di lì), in grado di proporre materiale e non concetti, come spesso facciamo sui blog. Materiale vuol dire: racconti, news, recensioni, ebook. Certo, non è una… Read more »
mcnab
Member

Ecco, su questo per esempio dissentiamo: io credo fermamente nel genere, anche se lo vedo come una cosa ampia. Né sci-fi, né horror né fantasy (etc), bensì solo il genere, appunto.
Poi ritengo che abbia dei confini mooooolto estesi, un po’ tipo la Cina che non sai bene dove finisce, ma per me esiste 😉

google.com/accounts/o8…
Guest
Quanta amarezza! E proprio ora che stavo per postare io. Allora, di questa faccenda ne abbiamo già discusso di qua e di là, e credo che le reciproche posizioni siano chiare. Posto qui una versione condensata della mia. Io credo che fra il non agire e l’agire, sia meglio agire. E che l’agire in maniera tesa verso l’esterno sia meglio dell’azione autoreferenziale. Insomam, è bello stare in piedi su una scatola di legno a parlare, ma è meglio se c’è un pubblico. Questo non vuol dire che le iniziative di Angelo Benuzzi o dei ragazzi della Pyra siano il bene,… Read more »
Sekhemty
Member
Per come la vedo io, non si tratta di creare un posto figo, di fare un club o altre cose del genere. I blog vanno benissimo, anzi, come è già stato detto alcuni sono delle vere e proprie miniere e sono insostituibili, vedi Mana, ma anche questo ed altri. Il problema è che non tutti quelli a cui la SF interessa li frequentano, vuoi perchè magari proprio non li conoscono (entrambi i blog che ho citato, il tuo e quello di Mana, ad una prima occhiata e senza una lettura approfondita e continuativa, non sembrano molto legati alla SF), vuoi… Read more »
31ottobre.blogspot.com/
Guest
@elgraeco: Non c’è bisogno di alzare il grassetto. ^^ Nel mio intervento cercavo di esprimere la mia opinione in toto, sia sui luoghi di raduno (che è praticamente uguale alla tua), sia su iniziative come quella di Pyra. E riguardo a quanto ho detto, del fatto che voglio leggere racconti italiani e quant’altro, era in riferimento a uno dei tuoi commenti, in cui affermi: [quoto]Il fatto è che ho letto di far riscoprire il genere ai lettori potenziali. Ebbene, secondo me non funziona.[quoto] Io credo invece che il problema stia proprio lì… anche se la parola giusta non dovrebbe essere… Read more »
mcnab
Member

Sul genere quoto Glauco 🙂

Alla fine, anche se antipatica, una scala di riferimento è necessaria.
Sennò va a finire che “2061 – un anno eccezionale” lo fan passare per fantascienza 🙂

Per quel che mi riguarda il “genere” è tutto ciò che ha un elemento fantastico e/o avventuroso. Quindi tutto ciò che non è mainstream.

31ottobre.blogspot.com/
Guest

@elgraeco & Alex:
Questi discorsi andrebbero fatti con un bel bicchiere di Lagavulin tra le mani… o se preferite un buon Oban, e rigorosamente davanti a un caminetto! ^^

mcnab
Member

Non so se posso berlo, devo leggere le controindicazioni 🙂

angelobenuzzi
Member
Come diceva Glauco ci starebbe bene un Lagavulin, potendo anche un Talisker che non mi dispiace neppure lui. Io sono felice che tu abbia scritto questo post, anche e sopratutto perchè non sono d’accordo con parte del suo contenuto e delle successive informazioni presenti nei commenti. Non uso a casaccio la parola amico, esattamente come fai tu, ma la spendo volentieri nei tuoi confronti perchè avverto quella vicinanza che permette a due persone di bersi in silenzio un drum di whisky. La SF è in uno stato deplorevole ed è anche colpa nostra. Come lettori, come scrittori per chi esercità… Read more »
trackback

[…] Visita il sito bookandnegative oppure iscriviti al feed Leggi l'articolo completo su AlterVista […]

Izzy
Member
Da amante della fantascienza e spietato etichettatore, non conosco queste iniziative e sorry, non mi interessano. L’ignoranza come scusa era buona 15 anni fa, ora siamo nell’era di internet: se qualcosa ti interessa o ti appassiona, la trovi. Circoli e associazioni sono obsolete e castranti. E secondo me non portano da nessuna parte. Che male può fare? Beh, perdere il mio tempo a mio modo di vedere è MOLTO male. Io personalmente non ho voglia di leggere e neppure di scrivere fantascienza “italiana”. Questo decreta la morte del genere in Italia? E allora? Cioè, vogliamo continuare a illuderci che il… Read more »
wpDiscuz