La chiusura

Norys Lintas
Admin

Che dire, vedi tu…

Io ti ho detto in molte occasioni, quello che poi hai capito con l’esperienza, ovvero l’essenza della rete.
Ahinoi…

sommobuta
Member

Nessuno ti ha chiesto nulla.

Lo fate per passione.

Gratis.

Se non lo fai è uguale.

Vado da un’altra parte.

Eri un tipo rancoroso e stronzo.

Si stava bene quando si stava peggio.

Non ci sono più le mezze stagioni.

La colpa, comunque, è dell’euro.

Sic transit bunga bunga.

Questo articolo è stato ribloggato su: http://www.spammositoacaso.com

Passa a trovarmi, io ti leggo!

Ciao, scambi link?

beppeiaf
Member

LOL!!

strategieevolutive.wordpress.com/
Member

non fai che lamentarti perché ti credi meglio di noi, non mi piace per niente ma ti leggo da anni, quindi non m’interessa cosa fai, fattene una ragione tanto ora dirai che sono un troll

strategieevolutive.wordpress.com/
Member
Al di là delle battute, una costante nei commenti ai post sulla chiusura del mio blog è data da persone – individui degnissimi, bada bene – che avendo puntualizzato che loro raramente commentano, ammettono un certo fastidio per il fatto che un blogger si lamenti dell’assenza di commenti. E io non credo che si tratti di malafede (“ach! dice che è colpa mia! ma non è vero!”) quanto l’idea… sì, tu parli di intercambiabilità, ma io direi addirittura di non indispensabilità. Ma è ancora più complicato. Siamo come le patatine che ti servono con l’aperitivo – non le hai ordinate,… Read more »
Lucia
Member

Spendono tempo da queste e altre parti (le mie, quelle di Davide) perché non sanno che film vedere o che libri leggere.
O perché vogliono polemizzare, o perché gli stai sul cazzo e devono fartelo sapere a tutti i costi.
Però domani ci saranno altri posti dove i consigli di lettura e/o visione si ridurranno a: “leggi questo perché è figo, non leggere questo perché è cacca pupù”. E a loro andrà bene lo stesso.
E comunque ci sarà sempre qualcuno che gli starà sul cazzo e a cui dovranno farlo notare.

Fra Moretta
Member

Nel tuo post hai parlato di cose a cui sto pensando ormai da qualche mese e centri in pieno il punto quando parli dell’odiosa tendenza a considerarci intercambiabili cosa che personalmente mi ha sempre fatto incazzare come una jena.Complimenti a chi nonostante tutto va avanti ma personalmente condivido la scelta di Davide,si hanno già troppe cose che ti stressano nella vita per cercarne altre.

wpDiscuz