Come delle rockstar

Leave a Reply

17 Comments on "Come delle rockstar"

Notify of
ferruccio
Member

Il tuo destino e tuo ed è la prima cosa da portare avanti. Riflessioni del genere le faccio anche io spesso, ma proprio per questo mi piace di più darci dentro. Il bianco o il nero si presenta ogni giorno e non fale la pena sposare l’uno o l’altro. Passione, volontà ferrea e sapere che bisogna arrangiarsi e che nessuno mai, anche l’essere più invidioso – vorrà mettere i piedi nelle tue scarpe.
Se pensi al futuro sei vivo: blogga amico:-)

Fra Moretta
Member

Brrr… una autentica doccia fredda,ma di quelle shock che ti riportano alla realtà e sei pure contento di esserci ritornato.

Roberto Moretta
Member

La tua visione era talmente brutta che solo con uno sforzo di volontà sono riuscito a terminare l’articolo…
Però in quanto a visioni pessimistiche non scherzo nemmeno io (da un po’ mi perseguita l’incubo di diventare un homeless…).

Lucia
Member

Cap, questo brutto destino non ti avrà mai.
Ci sono io che nuclearizzo qualsiasi cosa, anche la femmina laida.
E punterei l’accento sul finale che è bellissimo.
Posso nuclearizzare anche i criceti 😀

Max "Helldorado" Novelli
Member

L’importante non è solo darsi da fare, in una impietosa e implacabile imposizione che diamo a noi stessi. A volte è bene lasciare che la calma ed i tempi morti ci aiutino a capire la direzione da prendere. Di solito chi non si concede respiro è quello che ha paura di guardarsi dentro e si tiene costantemente occupato. Le visioni da incubo loro non le sanno gestire…tu sembra di sì 😉

strategieevolutive.wordpress.com/
Member
Come è noto, io ho mandato a monte una laurea, ho detto a un assistente idiota che era lui a non conoscere la materia su cui mi stava interrogando, non certo io (condannandomi così a 5 anni di repliche di quell’esame – sì, era l’ultimo) e ho lavorato per Mondadori per circa 4 ore (il tempo loro necessario ad accorgersi di cosa mi avevano proposto, e a fare marcia indietro). Quindi diciamo che condividiamo un certo background. Siamo talmente in sintonia che persino io avevo parlato a suo tempo di criceti e rock star, nel 2009… http://strategieevolutive.wordpress.com/2009/06/17/chipmunks-and-children/ Ma se in… Read more »
Gianluca Santini
Member

Il destino è tuo, e lo costruisci come lo vuoi. Non sei uno che si piega, quindi non scenderai mai a patti solo perché sì, solo per preservare una facciata. Quindi sei nelle condizioni perfette per costruirti il destino che vuoi, senza compromessi di sorta. Non è mica da tutti, eh. 😉

Puoi. 🙂

Ciao,
Gianluca

trackback

[…] Visita il sito bookandnegative oppure iscriviti al feed Leggi l'articolo completo su AlterVista […]

wpDiscuz