Stati di Allucinazione (1980)

Max "Helldorado" Novelli
Member

Il film non l’ho visto ma la recensione così profonda ed inusuale mi spinge a recuperarlo. Applausi Cap, otlre i soliti:”trama, giudizio”.

Gianluca Santini
Member

Porca paletta, questa sì che è si chiama “analisi”! 😀 Il film non l’ho visto – è in lista da parecchio… – ma leggere questo articolo è stato un piacere.

Ciao,
Gianluca

mcnab
Member
Il film è uno di quelli che non lascia indifferenti. Può far schifo o piacere, ma senz’altro colpisce e stimola alcune riflessioni, che poi sono quelle che giustamente fai tu. Il fatto che le nostre conoscenze siano modellate su dei modelli standard (espressione che si adatta a molteplici contesti) è una delle cose che – l’avrai capito – mi solletica maggiormente, a livello intellettuale. Fare un’esperienza sulla falsariga di Stati di allucinazione sarebbe molto interessante, anche se non amo perdere il controllo su me stesso. Però sarebbe bello applicare una trama (o un esperimento) del genere su un soggetto dotato… Read more »
trackback

[…] Visita il sito bookandnegative oppure iscriviti al feed Leggi l'articolo completo su AlterVista […]

sagana
Member

Stati di allucinazione è nella lista dei miei favoriti già da qualche tempo e pure il feed del tuo blog 😀
Ho apprezzato le tue riflessioni e il fatto che hai parlato di un film spesso caduto nel dimenticatoio o sottovalutato! Alla prossima!

wpDiscuz