goljadkin.livejournal.com/
Guest

uno dei miei film preferiti, insieme a “Lo specchio”. Gran bel lavoro e complimenti per il blog che seguo sempre. Buon lavoro

CyberLuke
Member

La tua analisi (“L’Altro”) è attenta e sensibile, e da sola mi è bastata per farmi venire voglia di rivedere Solaris.
Ho poco da aggiungere… se non che, una tantum, l’omonimo remake americano non è del tutto disprezzabile.
Molto diverso, eh.
Ma per niente malaccio, a mio avviso.

mcnab75.livejournal.com/
Guest

Uhm… questo è davvero pesantuccio però 🙁
Dici bene che bisogna guardarlo solo se si è predisposti mentalmente, altrimenti non si capirà nulla, anzi, si cadrebbe nella noia più annoiata.
Quoto Luca sul remake. Non malaccio, stranamente.

Norys Lintas
Admin

@goljadkin
Grazie per il tuo messaggio e benvenuto ^^

In effetti leggendo le tematiche e il modo in cui vengono affrontate, sembra di vedere l’influenza di Kubric… Però con tutti i divieti che c’erano allora, risulta plausibile, la mancata visione di 2001 Odissea nello Spazio da parte di Andrei Tarkovsky.
Mi preparerò psicologicamente e cercherò di vedere sia Stalker che Solaris…

Koros
Member

Ok, boss, io lo guardo, poi se non mi piace ti picchio! 😈
Scherzo! Molto profonda la descrizione su “L’altro”.

XOXO 😉
K.

Izzy
Member

Il libro mi è risultato pesantissimo. Ci ho messo una vita a finirlo. E per fortuna che non è neppure lungo! Se il film ha lo stesso stampo, scusate ma io passo oltre XD

wpDiscuz