Henry – Pioggia di Sangue (1986)

Nosferatu
Member

Tesi interessante quella del movimento. Il film, che vidi anni e anni fa, è uno dei più violenti mai visti, ma ricordo che le scene non sono mai troppo lunghe, durano il tempo sufficiente allo scopo che sia sconvolgere, angosciare o cose così. Diametralmente opposto al Silenzio degli Innocenti e a tutti i film sui serial killer. Se non è il capostipite di un genere dovrebbe esserlo. Bello come film, ma estremamente duro da digerire.

Norys Lintas
Admin

Purtroppo non sono dotato di una grande memoria e nonostante questo film l’abbia visto in videocassetta (tra l’altro con due figuri che frequentano questo blog), non ricordo molto della trama. So che mi è piaciuto e che in effetti rimasi stupito dalla violenza delle scene, in una delle quali per esempio è presente una decapitazione davvero realistica.

Una cosa è certa, questo film non racconta le vicende di un”normale” serial killer…

trackback

[…] Quest’ultimo è quello che mi sta più simpatico, Merle Dixon, ovvero Michael Rooker alias Henry. Bel personaggio e bella interpretazione. Poco credibile che uno così riesca a concludere […]

wpDiscuz