ferruccio
Member

Davvero un eccellente film, tra i migliori, per conto mio, di questo nuovo secolo. Anche se devo confessare che io sono un cultore, oltre che dei nativi americani classici, delle civiltà precolumbiane.
Tuttavia anch’io non vedo un solo e semplice film d’azione. Quando intravedo un qualcosa che si disintegra sono sempre portato a riflettere.

Bravo Germano hai mirato al cuore di questo film:-)

mcnab
Member

Un film diverso da tutti gli altri, almeno per come la vedo io, e quindi fortemente evocativo.
Più che la storia in sé, che non ha nulla di eccezionale, sono proprio le atmosfere apocalittiche/mistiche (in senso assoluto) a colpire e a incollarti al video.

Riguardo alle varie polemiche, secondo me fanno sempre parte del marketing (tipo anche quelle su “300”).

spasquini
Member
Anche a me è piaciuto molto. Maniacale nei dettagli, spettacolare nei colori e nelle luci, ogni inquadratura ha sempre un suo perchè, che magari scopri più avanti se non alla fine del film. Ti dirò di più. All’inizio non sapevo dei sottotitoli per cui mi sono visto i primi 15 minuti senza traduzione, pensando che magari, come trucco narrativo, dopo un po’ di dialoghi in lingua orginale, sarebbe passato all’italiano per far capire meglio. E le scene funzoinavano lo stesso. Non si capivano le parole, ma si capiva il senso, compresi gli sfottò sui testicoli del cinghiale … Poi i… Read more »
ferruccio
Member

Hell, stasera invece del Milan, mi riguardo Apocalypto, ottimo suggerimento:-)

Sekhemty
Member
Mah, io verso questo film ho sentimenti contrastanti. Da un lato non si può che apprezzarne la ricostruzione molto precisa, anche se forse un pò stereotipata, dei costumi e della ambientazioni, che sono vividi e realistici. Dall’altro però mi ha un pò deluso, perchè mi sarei apsettato qualcosa di più che un semplice action movie in costume: la possibilità di mostrare la civiltà maya anche in altri aspetti che non fossero quelli visivi era a portata di mano, sarebbe bastato dare un pò più di importanza alla trama nel suo complesso anzichè concentrarsi nei due o tre avvenimenti chiave attorno… Read more »
Keyem
Guest

Vi stupisco tutti dicendovi che 1) l’ho visto e 2) mi è piaciuto un sacco, ma proprio tanto. Ora che ci penso annuso un pò l’atmosfera del tuo Sb caro Hell.
Sto sbagliando? 😀

Keyem
Guest

AAAHH!!!
Ho dimenticato anche stavolta (e la volta precedente):P !
♡♡♡ (30) ♡♡♡ (31) ♡♡♡ (32)
lol

Izzy
Member

All’inizio l’avevo boicottato, poiché dover “leggere” un film mi sembrava una cosa scema. Ma poi l’ho visto e mi è piaciuto.

Sekhemty
Member
@Hell: si, il buon Mel dopo tutto aveva in mente un tipo di film, e quello ha realizzato; probabilmente sono io che mi aspettavo (e avrei gradito) in indirizzo diverso. Tipo il vecchio classico Braveheart, che pur essendo pieno di sangue e azione, aveva una trama un pò più solida. Insomma, c’era un migliore mix fra i vari elementi. Sul fatto che la storia sia vista attraverso gli occhi di ZdG non ci avevo riflettuto; da questo punto di vista in effetti viene giustificata tutta l’impostazione del film, concentrandosi maggiormente sulle scene di più forte impatto emotivo e sul senso… Read more »
trackback

[…] Visita il sito bookandnegative oppure iscriviti al feed Leggi l'articolo completo su AlterVista […]

alice
Member
Mah. Al di là dei luoghi, della scenografia, della fotografia o delle polemiche sulla violenza… A me è parsa proprio una stronzata! 😀 Più che altro la rappresentazione della società del popolo ritratto mi è sembrata simile alla rappresentazione di una QUALSIASI società contemporanea, con le stesse dinamiche (le battute sul sesso e via dicendo). Ora, non dico che gli indigeni fossero dei femministi convinti (!) ma possibile che la loro rappresentazione sia limitata a mostrare degli indigeni in mutande che fanno gli stessi discorsi dei “camionisti” fermi all’autogrill? Con le battute caciarone manco fossimo a Zelig? Ora, non sono… Read more »
alice
Member
Non credo di essermi spiegata bene: non mi aspetto certo che una tribù sia femminista o che abbia una concezione della donna di stampo “moderno”. Intendo che la ricostruzione sociale della suddetta tribù è stata presa pari pari dalla nostra società attuale:battute sul sesso, sul matrimonio e via dicendo. Ora, è possibile che sia stato anche così – non ho prove del contrario, come dicevo non sono un professore di storia – ma mi è sembrato decisamente grossolana come ricostruzione. Sulla cultura maya in generale – le armi e via dicendo – non ho molto da dire. Non so proprio… Read more »
wpDiscuz