Crea sito

«

»

nov 26

Resistenza

Sono ancora qui.

Auguri, Alex!

Soundtrack

Edit by elgraeco (22.34, 26/11/2015) piccolo aggiornamento: mi sono messo a convivere. Quando l’ho vista per la prima volta dal vivo ho sentito il Canto degli Angeli, e ho capito che era la donna giusta per me in questo misero futuro d’apocalisse. Tipo questa musica QUA

26 comments

3 pings

Vai al modulo dei commenti

  1. shamanic-journey.blogspot.com

    Fantastica questa storia che si spande tra i blog.
    Grande Alex che ne ha concepito il nucleo e grande quest’angolo di blogsfera.

  2. mcnab

    Grande!
    Grazie per aver partecipato al giochino… in effetti è stato più sfizioso leggere le vostre risposte che scrivere quel racconto autocelebrativo, per così dire :)

    1. Hell

      La sceneggiatura me l’hai fornita tu. ;)

      Credo che l’effetto sorpresa sia notevole.
      Dovrò inventarmi qualcosa per il mio compleanno, che arriva tra una ventina di giorni…

  3. mcnab

    Consiglio un rogo di DVD (la scelta di schifezze non manca): fai il filmato e poi lo posti sul blog ;)

    1. Hell

      Già sono passato per satanista, con un rogo eventuale di dvd diventerei anche nazista. Non saprei… :)
      E poi coi Gialli alle porte non è il caso di attirare l’attenzione con i falò.
      :lol:

  4. mcnab

    Ehm, per nazista prendono già me, non vorrai rubarmi il ruolo, eh? ;)

    Comunque hai ragione, bisogna trovare qualcosa di più eclatante per il tuo compleanno. In tema col blog.
    Vestiti da Ash, oppure cerca di rimediare una videodedica (o un autografo) da Amanda!
    :)

  5. Hell

    Oh, vediamo di capirci. Il sondaggio finisce il 21 Dicembre, il mio compleanno è il 14. Se me ne esco con un autografo o addirittura una videodedica di Amanda altero di sicuro l’esito delle votazioni.
    Poi non è che il 21 vi aspettate, chiunque sia, di vederla comparire qui sul blog, eh?
    Tra l’altro c’è un testa a testa incredibile!

    Pensavo che, magari, la domenica o il sabato, ovvero i giorni dedicati al fun-cazzismo, si potrebbero postare degli scorci di apocalisse gialla, come dice Matteo.
    Ma il bello di ‘sta cosa è che è avvenuta spontaneamente, senza mettersi d’accordo. Quindi mi chiedo che effetto potrebbe avere una pianificazione.

    :D

    Comunque notavo che oggi le visite sono molte, ma ‘sto post pare aver intimidito gli aficionados.
    Forse mi credono in vacanza a Londra, con in braccio un Remington a Doppia Canna, color blu cobalto e grilletto sensibilissimo.

    AHAAHAHAHAH :lol:

  6. Keyem

    La prima cosa che ho pensato è che ti trovassi a Piccadilly.
    Ciao, Alex! Auguri!

  7. ferruccio

    “Dovrò inventarmi qualcosa per il mio compleanno, che arriva tra una ventina di giorni…”

    Buono a sapersi, Hell :D

  8. …Segnale di emergenza sulla rete internazionale d’emergenza.Codice alpha 1,ripeto codice Alpha 1.
    Dalla mia villa fortificata sul fiume Brenta.Ho appena respinto un gruppo di razziatori,quelli sporavvissuti se li sono mangiati i “Gialli” asserragliati a bordo fiume.
    Alex se puoi sentirmi buon compleanno,se puoi cerca di raggiungermi, Germano voglio dirti che se la fai raggiungi l’ultima villa sul Brenta.Qui possiamo sopravvivere a lungo.
    Spero che tu,Keyem ed il vostro bambino stiate bene.
    Seguite la corrente,qui possiamo tenere lontani i “Gialli”.
    Seguite la corrente…
    Segnale 1119456 sulla rete d’emergenza internazionale,codice Alpha 1,ripeto codice Alpha 1.
    Nick
    P.s
    Il mio compleanno è il primo di maggio,ed il 6 dicembre è San Nicola,sapevatelo.
    El spero che tu e Keyem mi perdonerete se ho immaginnato dei fiori d’arancio tra voi nel futuro alternativo dell’”era dei Gialli”.
    Nel caso sappiate che non c’era nessuna intenzione di offendervi.
    Peace and love.
    Nick
    Cosa ne pensate della storiella?

  9. mcnab

    @Hell: specifico che a breve ti ruberò l’idea di nominare una musa protettrice del mio blog, solo che la deciderò io per “regio imperiale decreto”, e non sarà nemmeno un’attrice di genere, bensì solo una “roscia” che negli anni ’90 mi arrapava non poco.

    Riguardo ai post sull’Apocalisse Gialla da fare nel week end può essere un’idea intrigante. Senza troppa pianificazione, in effetti, visto che la cosa è nata quasi per caso, ieri sera mentre sorseggiavo un Grand Marnier.

    @Nick, secondo me ci vuoi attirare lì per trasformarci in succulenti spuntini… Ho sentito storie di cannibalismo, mentre il Web teneva ancora… Un altro blogger (Edu, vedi commenti al mio survival post) ha praticamente ammesso di essersi rifugiato son altri in in castello a Sarno, per poi cedere all’antropofagia :-P

  10. mcnab

    @Keyem: grazie mille :)

  11. mcnab

    Il sorriso doveva venire più smagliante, sorry ;)

    1. Hell

      Segno dell’apocalisse incombente, o già avvenuta fate voi, questo post è stato bersagliato persino dallo spam. Spam che è riuscito a superare le mille barriere di B&N.
      Il commento che ho cestinato recitava così:


      People deserve good life time and business loans or bank loan would make it better. Just because freedom relies on money state.

      Inviato da un Giallo di sicuro che risponde al nick di ADAFrederick.
      Ora devo proprio scappare perché ho già lo scolapasta in testa per la riunione di condominio. Due in DUE settimane. L’apocalisse nel mio stabile è già arrivata.

      Ma restate sintonizzati perché quando torno risponderò a tutti. :twisted:

  12. Norys Lintas

    Personalmente in una situazione analoga non comunicherei via radio. Non si sa mai, triangolare un segnale e’ abbastanza facile e avendo a disposizione un analizzatore di spettro e una misera antenna, sarebbe facile trovare eventuali sopravvissuti e finirli :D

    @Nick bella storia, con la tua visione potresti aver aperto il vaso di pandora :D

    Auguri Alex ^^

  13. @Alex.
    No,no vai a leggere la prima parte del post che ho lasciato sul tuo di blog.E poi dimmi cosa ne pensi.
    Nella villa sul Brenta cibo ce n’è e poi ho fatto anch’io le mie belle spedizioni a caccia di scatolame,l’orto e gli animali da cortile forniscono cibo a volontà.
    certo proprio che non credere ad una spontanea profferta di aiuto da un vecchio amico.
    Bah, l’apocalisse Gialla comincia a fare effetto sulle nostre coscienze….

  14. mcnab

    Tu presupponi che nel mondo di domani io avrò ancora una coscienza :)
    E se venissi nella villa sul Brenta armato di buone intenzioni, salvo poi cedere al mero istinto di sopravvivenza?

    Non credo che riuscirei mai a diventare così stronzo, ma in un futuro così cupo non metterei la mano sul fuoco su nessuno, nemmeno su me stesso :-)

  15. Keyem

    @ Nick:
    Ma io non sono per il matrimonio. :P Però questa storia comincia a interessarmi. :D

    @ Alex: figurati! :D

    @ El: dunque quello è il tuo nome? :D

    Il mio inizia per A. Quando saremo piiù in confidenza ve lo rivelerò.

  16. @Alex.
    Appunto.Il bello di una storia survivalista come questa è dovuto alle infinite implicazioni che ne scaturiscono.
    In uno scenario come quello da te immaginato chi avrebbe più speranze di sopravvivere:l’ergastolano pluriomicida o l’idealistico prete buddista nonviolento?
    Seconda domanda:come possiamo essere sicuri che in uno scenario del genere il gioviale vicino di casa con cui beviamo sempre il caffè non si tramuti in un razziatore pronto a tutto per strapparci di mano l’ultima conserva di pomodoro?
    E’ la storia che porta con se tutte le conseguenze del caso.
    In un futuro alternativo il gioviale,scontato ed un pò rompicoglioni Nick che siete abituati a conoscere potrebbe tanto diventare il leader di una colonia utopistica di sopravvissuti tanto un bastardo pronto a tutto pur di sopravvivere(ovvio che io voto per la prima opzione),lo stesso vale per te,El e gli altri.
    Quasi tutti,anche volendo non riuscirei mai ad immaginare Davide Mana in versione biker predatore stile Mad Max-Interceptor ;)
    Terza domanda quanto conosciamo noi stessi,i nostri congiunti e le nostre amicizie,quanto ci fideremmo?
    Se vogliamo continuare il giochino abbiamo tante opzioni da poter sfruttare.
    Per me come ha detto Matteo di tanto in tanto potremmo continuare:alcuni avranno avventure singole,altri potrebbero viaggiare sulla barca al largo di Livorno altri ancora potrebbero formare una comunità sul Brenta alluvionato.
    Poi decidete voi se vogliamo metterci o no il “Cuore di Tenebra” o meno.
    @Keyem.
    Vabbè.
    Allora trasformerò i fiori d’arancio in una bella convivenza.
    Grazie per aver accettato con spirito la cosa.
    Poi decidi tu se l’erede della storia dovrà essere maschio o femmina :)

  17. Hell

    Ho modificato il post. Prego prendere visione.

    Allora, tenterò di rispondere a tutti :D:

    @ Riunione di Condominio
    Risultato finale: 5-4 per i fratturati contro i contusi. Se può fregare a qualcuno.

    @ Alex
    Fai pure. A me ne bastavano già tre. Ora torno e vedo che mi hanno affibbiato una moglie.
    Proprio vero che non bisogna mai lasciare la poltrona…

    @ Norys
    Non ti scatenare. Anzi, no: SCATENATI!

    @ Nick
    Ma insomma! Io che sono il padre conterò pure qualcosa no?!
    Voglio che sia una bambina! Le femminucce sono più affettuose.
    Poi è un vero problema raggiungervi fin lassù. Rischiamo di fare la fine di Van Damme in Cyborg. Dato che di sicuro a viaggiare con la sosia di Zooey Deschanel incontrerei un botto di delinquenti disposti a tutto per rapirla. E io le arti di Hokuto non le ho mai imparate.
    Bella storia, però. Da sviluppare.

    @ KM
    Hai pensato sul serio che ero in vacanza a Piccadilly Circus…
    Sento il Canto degli Angeli.

    …uhm…

    Deve essere per questo che ho perso la testa per te. Sì, deve essere per questo…

    :lol:

  18. @Magari L’era dei Gialli è cominciata quando tu,Keyem e la Elkeyemina eravate in vacanza in Veneto o in Toscana.
    Oh insomma siete voi i creativi,no?e allora create.
    Mica posso fare tutto io…:)
    E poi ti trovo la fidanzata e tu ti lamenti anche?
    ;)
    Comportati bene che potrei anche decidere di farti mangiare dai gialli,no forse no non farei mai un torto così grande alla mia figlioccia Elkeyemina.
    :)

  19. Hell

    Subito il cinismo da post-apocalisse… tsk, tsk.

    Ora, sorvolando su elkeyemina, su cui ci starò a ridere fino a domani mattina,
    arguisco, quindi, che la bambina esisteva già da quanto, tre, quattro anni?
    Ci siamo dati subito da fare, eh?

    LOL

    Comunque, ragazzi, voi tutti non potete sapere quanto mi abbiate rallegrato la giornata.
    Per cui GRAZIE.

    ;)

  20. No,no.
    Neonata.
    Che i neonati acchiappano la simpatia dei lettori e degli spettatori quando ci faranno il Kolossal Hollywoodiano.ergo audience assicurato.
    Nel ruolo di Keyem Zooey Deschanel,nel ruolo di Elgraeco, Elgraeco che così sarà doppiamente contento :)
    Grazie a tutti voi per aver sopportato i miei deliri.
    Adesso smetto.
    Giuro.

  21. mcnab

    Una riflessione semiseria su quanto dice Nick.
    In una qualsiasi condizione di emergenza, chiamiamola “survivalistica”, ci comporteremmo ancora da buoni amici e da persone civili?
    Io parlo per me.
    Persona civile… mah… occorre vedere se una tale espressione avrebbe ancora senso.
    Sull’amicizia, che dire? Io ho un forte senso d’amicizia, ma in realtà tengo realmente a poche persone, a cui darei l’anima, per il resto mi reputo super-egoista ed egoriferito.
    Non starei affatto a badare ai vicini di casa o ai conoscenti casuali, gente con cui ora scambio cordiali chiacchiere sul meteo o sul Milan, ma che in caso di crisi non esiterei ad abbandonare a una morte per stenti.
    Cioè, questo se volete che vi esprima il mio reale punto di vista. Se invece volete sentire quanto sarò bravo, bello e coraggioso, va bene: allora un domani, quando il mondo andrà in mona, io mi occuperò di salvare il prossimo ;)

  22. CyberLuke

    Fa riflettere Nick quando si (e ci) chiede: conosciamo noi stessi, i nostri congiunti e le nostre amicizie,quanto ci fideremmo?
    In condizioni estreme, tutto cambia. O quasi tutto.
    Ricordate il Joker in The Dark Knight? tende a dimostrare che, sotto un leggero strato di civiltà, nelle giuste circostanze chiunque può far uscire fuori il suo lato più selvaggio.
    Meditate, gente.

    1. Hell

      E chissà…
      Chi può dirlo? Il problema è immedesimarsi a tal punto che…

  1. Qui dentro | Book and Negative

    [...] Di sicuro, sono stato il primo a rispondere seguendo l’ambientazione. Il mio post intitolato Resistenza, nasce da ciò che Alex aveva immaginato di me, nel suo scenario. “Il blog del primo è [...]

  2. Il Compleanno Giallo | Book and Negative

    [...] questo post in tempo, ovvero un giorno addietro. Per me tutto è iniziato il 27 Novembre. Mentre il primo assaggio, di quella che poi sarebbe diventata la Pandemia Gialla, comparve il 26, compleanno di Alex, che mi [...]

  3. [ebook] Girlfriend from Hell 2.0 | Book and Negative

    […] modo importante, oltre che per lui, per molti altri. Ormai è storia: quel 26 Novembre 2011 scrissi questo post. Che poi divenne un […]

Add Comment Register



Lascia un Commento